Claudia Zandri

10/03/2021

Uno sguardo da mamma


Tutto ebbe inizio verso il quinto mese di gravidanza un mio amico postò un video sui social del maltrattamento di una mucca in un allevamento intensivo in Francia e dal quel preciso momento decisi che mai e poi mai avrei mangiato carne proveniente da un allevamento intensivo o da un allevamento che non conoscevo, ma non sapevo che da li a poco avrei smesso completamente di mangiare carne.

La mia scelta è stata accentuata dal mio stato di allora , ero in dolce attesa e sapevo che avrei dovuto prendermi cura di una creatura indifesa e allora mi chiesi perché non prendermi cura anche degli animali che non possono difendersi dall’ uomo?  

Sin da piccola amo gli animali e il mio sogno nel cassetto era di diventare veterinaria quindi per me è stato semplice mangiare cruelty-free, anzi ne ero entusiasta.

 

La “ paura “ più grande all’inizio di questo magico percorso è : “ ma si vive senza carne ?” visto che sono cresciuta prevalentemente mangiando proteine animali e avendo in famiglia mio padre cacciatore e mia madre un' ottima cuoca ero quasi incredula che potesse esistere al mondo un alimentazione vegetale, diciamo che ero molto ignorante.

Fortunatamente la moglie di mio fratello è vegetariana e mi ha aiutato enormemente nella scelta degli alimenti e la combinazione di cereali, legumi, verdure e frutta.

 

L’ unica cosa che mi manca della mia vita prima di diventare vegana è il fatto che non riesco più a mangiare col cuor leggero ai pranzi di famiglia o con gli amici ( onnivori ) perché ogni volta esce fuori il discorso proteine ecc. quindi non mi manca assolutamente niente dell’ alimentazione onnivora ma mi manca la tranquillità a tavola.

Sono 4 anni che non mangio carne e latticini e ancora ho mia madre che mi mette i bastoni tra le ruote, ma l’importante non è far felici gli altri compresi i tuoi genitori l’importante è stare bene con se stessi e in pace con tutte le creature della terra.

 

A chi vuole iniziare a eliminare la carne posso solo consigliare di provare un corso di cucina vegan, così che il suo palato e la sua vista si innamorino di questa alimentazione speciale.

Claudia Zandri